Come usare un vecchio iPad come secondo schermo su Mac e PC Windows

Se hai un iPad molto vecchio e non sai cosa farne allora questo articolo ti suggerirà alcune funzionalità per sfruttarlo ancora al meglio!

Gli iPad datati possono avere molteplici utilizzi e quindi poter essere ancora utilizzati anche dopo tanti anni, come ad esempio:

  • Come secondo monitor per Mac e PC;
  • Per controllare la Smart Home;
  • Come cornice digitale;
  • In cucina per ricette;
  • Per leggere libri;
  • Con app per cani e gatti;
  • Come Media Server;
  • Come telecamera di sicurezza.

Nel mio caso ho utilizzato il primo iPad Mini (lanciato da Apple nell’ormai lontano 2012) come estensione del mio monitor su PC Windows.

Sembra uscito dalla confezione ora per quanto è messo bene, tuttavia non è possibile utilizzarlo in quanto la maggior parte delle app non funzionano più.

Infatti, iPad Mini di prima generazione è fermo ad iOS 9 e app come YouTube, Netflix, Facebook, etc.. non sono più compatibili, rendendolo praticamente inutilizzabile.

COME UTILIZZARE iPAD COME SECONDO SCHERMO SU MAC E PC

iPad come monitor esterno su PC Windows

Apple con gli ultimi modelli di iPad ha permesso di usare il dispositivo come secondo monitor per il proprio Mac, ma i vecchi iPad?

Gli iPad più datati non possono usufruire di questa interessante funzionalità nativa di iPad OS, tuttavia, attraverso app di terze parti è possibile usare il tablet come schermo secondario sia su MacOS che Windows.

L’applicazione in questione si chiama Splashtop Wired XDisplay ed è completamente gratuita sia sull’App Store che su Mac e PC.

Questa applicazione è compatibile anche con iPad molto vecchi come il mio iPad Mini con iOS 9, il che la rende una delle pochissime app ancora funzionanti e valide per device così datati.

Una volta aver avviato l’app sull’iPad verrà richiesto di scaricare l’applicazione anche sul proprio Mac o PC: basterà digitare il link visualizzato sull’iPad (per comodità puoi anche cliccare qui) scaricare e installare l’applicazione.

NB: per far riconoscere al PC l’iPad è necessario installare iTunes sul proprio PC Windows (per Mac non c’è problema in quanto iTunes è già presente).

Ora puoi aprire l’applicazione scaricata sul Mac o PC, connettere l’iPad tramite cavo ed il gioco è fatto!

Inoltre, dall’applicazione sul Mac o PC è possibile modificare il Framerate e la Qualità (io ho messo tutto al massimo e funziona molto bene).

Infine, è possibile anche modificare la risoluzione e la disposizione dell’iPad come secondo monitor dalle impostazioni schermo di MacOS e/o Windows.

Come detto, io ho scelto di utilizzare il mio iPad mini come secondo monitor da affiancare al mio 27 pollici e l’ho posizionato proprio accanto a quest’ultimo.

Per farlo, ho utilizzato il supporto a braccia da scrivania: sul braccio sinistro ho appeso il monitor mentre sul destro l’iPad con l’adattatore VESA per smartphone e tablet.

Avere un iPad come secondo schermo è molto utile e, soprattutto, il dispositivo non sta a prendere polvere inutilmente e in più ho risparmiato soldi per un eventuale piccolo monitor esterno!

E tu come hai deciso di utilizzare il tuo vecchio iPad? Ti ricordo che puoi sempre riciclarlo, venderlo o fare molto altro con i componenti interni!

Written by Denis Gargano

Ciao! Sono Denis, Fotografo e Blogger di DenisGargano.com.
Amo la Fotografia, la Tecnologia e i Videogiochi fin da quando ero bambino a tal punto di aprire un sito web per parlare di queste passioni attraverso Articoli, Foto e Video.
Continua a seguirmi per scoprire tutti i miei lavori fotografici, nuovi titoli videoludici, prodotti e gadget tecnologici.