in

Sky ritorna alla fatturazione mensile, i prezzi però non cambiano

Dal 1 Aprile Sky torna alla fatturazione mensile, ma i prezzi aumentano

Come previsto dalla legge, la fatturazione a 28 giorni sarà illegale e tutti dovranno adeguarsi in qualche modo: gli operatori telefonici lo hanno già ufficializzato, ed oggi arriva anche la conferma da parte di Sky Italia.

Sky, infatti, attraverso il comunicato ufficiale, informa che dal 1 Aprile tornerà alla fatturazione a 30 giorni.

Tuttavia, i costi rimarranno gli stessi suddivisi in 12 mesi, causando così un aumento mensile per ogni abbonato (foto in testa all’articolo).

Sky, inoltre, ha provveduto a informare i clienti attraverso i messaggi sui decoder e sul web, ma non c’è nessun riferimento per quanto riguarda il recesso senza penali.

Sky ha preso la via degli operatori telefonici (cosa che era molto prevedibile), tuttavia questa decisione non è stata presa bene dall’AGCOM e dall’Antitrust (oltre alle varie associazioni per consumatori).

Denis Gargano

Written by Denis Gargano

Ciao! Sono Denis, Fotografo e Blogger di DenisGargano.com.
Amo la Fotografia, la Tecnologia e i Videogiochi fin da quando ero bambino a tal punto di aprire un sito web per parlare di queste passioni attraverso Articoli, Foto e Video.
Continua a seguirmi per scoprire tutti i miei lavori fotografici, nuovi titoli videoludici, prodotti e gadget tecnologici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…