Google Stadia arriva a Novembre: ecco prezzi, titoli e banda internet!

by Denis
Dark Mode

3 mesi fa fu annunciato Google Stadia, il servizio di gaming in streaming di mamma Google.
Oggi, arriva il primo Stadia Connect di circa 26 minuti, nel quale vengono mostrati i primi titoli presenti sulla piattaforma, la data di lancio, i paesi, la banda necessaria per usufruire del servizio e i piani di abbonamento!

Per chi non lo sapesse, Google Stadia è il nuovissimo servizio gaming in streaming di Google, suddiviso in un abbonamento a pagamento mensile ed uno gratuito ma con alcune limitazioni.

Ogni persona potrà giocare al suo gioco preferito su qualsiasi dispositivo: tv, smartphone, pc, tablet o laptop e senza nessun tipo di console o box.

Ed è proprio questo il motto di Stadia: nessun box da avere, nessun aggiornamento da fare!

Per sapere che cos’è Google Stadia e tutto quello che c’è dietro e dentro i data center Google, leggi l’articolo dedicato!

GOOGLE STADIA: TITOLI, USCITA, PREZZI E BANDA INTERNET

STADIA DA NOVEMBRE ANCHE IN ITALIA A 9,99 EURO

Google Stadia arriverà a novembre in diversi paesi del mondo tra cui l’Italia!

Il servizio offrirà performance da capogiro: 4K, HDR, 60 fps e audio surround 5.1, il tutto a 9,99 euro al mese.

Tuttavia, in questo abbonamento non si potranno giocare a tutti i giochi presenti su Stadia, ma solamente ad alcuni titoli ben precisi.

Per giocare ai titoli appena usciti o a tutti quelli non compresi nell’abbonamento, bisognerà acquistarli!

Attualmente non si sa ancora dove si potranno acquistare i giochi, ne tanto meno quanto costino.

Inoltre, ci sarà anche una versione gratuita, il giocatore dovrà solamente acquistare il gioco, tuttavia dovrà limitarsi a giocare in 1080p a 60fps ed audio stereo.

Ricapitolando:

  • Stadia Pro è solo un upgrade e quindi serve per giocare alla risoluzione massima offerta (4K, HDR ed audio surround 5.1), avere un piccolo catalogo gratuito di giochi e sconti sui giochi stessi.
    Tuttavia, per giocare ai titoli appena usciti si dovrà per forza comprare il gioco.
    Infine, se disdici l’abbonamento a Stadia Pro, potrai continuare a giocare a tutti i giochi acquistati ma con le limitazioni di Stadia Base;
  • Stadia Base è gratuito, non prevede sconti sui giochi, non prevede un catalogo gratuito di titoli, ma è possibile acquistare tutti i giochi che si vogliono.
    Tuttavia, il servizio base è limitato al 1080p, 60fps ed audio stereo.

In sostanza, Stadia Pro è come un abbonamento PlayStation Plus o Games With Gold, le meccaniche sono diverse ma il concetto è rimane quello.

Per giocare a Google Stadia, oltre ad avere l’abbonamento a Stadia Pro o aver acquistato un gioco, bisogna avere:

  • Una connessione ad internet;
  • Un dispositivo tra: PC, latptop, TV Android o TV con Chromecast, tablet o smartphone (inizialmente saranno compatibili solo i Google Pixel 3, 3XL e 3a e 3a XL).

Inoltre, Google ha presentato il suo controller per Stadia, in grado di catturare le sessioni di gioco, richiamare l’assistente Google ed altre piccole features integrate, oltre al fatto che lo stesso controller sarà collegato direttamente con i server Google, così da abbassare notevolmente la latenza.

Tuttavia, il controller è opzionale, infatti, si potranno usare mouse e tastiera e/o controller certificati!

Sempre parlando di controller, quello di Google Stadia costerà 69 euro e sarà disponibile in 3 colorazioni differenti.

GOOGLE STADIA FOUNDER’S EDITION

Google ha messo a disposizione un edizione limitata per tutti coloro che vorranno supportare Stadia.

L’edizione è soprannominata Stadia Founder’s Edition, costa 129 euro e comprende:

  • Accesso a Google Stadia al lancio;
  • Tre mesi di Google Stadia Pro e tre mesi di Google Stadia Pro per un amico (Buddy Pass);
  • Nome personalizzato per Google Stadia;
  • Google Chromecast Ultra (per giocare sulla tv fino alla risoluzione 4K HDR);
  • Controller Stadia esclusivo Night Blue;
  • Destiny 2 e tutte le sue espansioni.

Google Stadia Founder’s Edition è disponibile al preordine sul sito ufficiale Google Stadia.

Per giocare in 4K, HDR, 60fps ed audio surround 5.1 bisognerà avere una connessione di 35mbps, altrimenti, a seconda della propria connessione, il gioco avrà diverse risoluzioni.

Sul sito ufficiale di Google Stadia è possibile verificare la connessione, così da capire in quale formato giocare.

GIOCHI PRESENTI AL LANCIO SU GOOGLE STADIA

Il parco titoli di Google Stadia non è affatto male, anzi, durante lo Stadia Connect sono stati svelati nuovi titoli come Baldur’s Gate III o titoli già presenti sul mercato come Tomb Raider.

Devo ammettere che Stadia su questo aspetto mi ha colpito: Google non è andata sulla strada facile e più commercialmente appetibile, ha pensato veramente ai videogiocatori, con titoli di un certo peso e nessun Fortnite, Call Of Duty etc.. (per ora).

I titoli presentati fino ad ora e che sappiamo per certo sono:

  • The Elder Scrolls Online
  • The Crew 2
  • The Division 2
  • Power Rangers: Battle For The Grid
  • RAGE 2
  • [ESCLUSIVA PC/Stadia] Baldur’s Gate 3
  • DRAGON BALL XENOVERSE 2
  • DOOM Eternal
  • Wolfenstein: Youngblood
  • Thumper
  • NBA 2K
  • Destiny 2 (inclusa la nuova espansione Shadowkeep)
  • Metro Exodus
  • GRID
  • SAMURAI SHODOWN
  • Football Manager 2020
  • Get Packed
  • Trials Rising
  • Borderlands 3
  • Farming Simulator 19
  • Mortal Kombat 11
  • FINAL FANTASY XV
  • [ESCLUSIVA] Gylt
  • Assassin’s Creed Odyssey
  • Ghost Recon Breakpoint
  • Tomb Raider Trilogy
  • Darksiders Genesis
  • Just Dance 2020

IL GAMING IN STREAMING È GOOGLE STADIA

Sono convinto che se il servizio funzionerà come è stato annunciato e senza alcun intoppo, Stadia sarà leader del mercato del gaming in streaming e penso che lo sarà per un bel pò di tempo, soprattutto grazie all’infrastruttura che Google possiede (praticamente impossibile competere)!

La cosa più bella è ogni persona potrà giocare dove e come gli pare: a casa, fuori casa, da smartphone, tv, pc, laptop o tablet.

Tuttavia, non condivido la logica dell’abbonamento Stadia Pro e spero in futuri aggiornamenti o pacchetti meno restrittivi.

Le premesse ci sono tutte, alcune cose restano ancora da capire, nel frattempo Stadia Founder’s Edition è in preordine ed il servizio arriverà a Novembre!

Potrebbe Interessarti

error: Content is protected !!