in , , ,

Fing: l’app per tener sotto controllo la rete domestica

Le nostre case stanno diventando sempre più vive grazie ai dispositivi connessi alla rete: da un semplice smartphone o una smart tv fino agli assistenti vocali come Google Home o Amazon Echo.

Quanti e quali sono i dispositivi connessi alla nostra rete domestica? Siamo sicuri che tutti i dispositivi connessi siano nostri?

Avere traccia di quanti e quali dispositivi sono connessi alla nostra rete domestica è estremamente importate: anche se hai una password per l’accesso al Wi-Fi, non potrai mai essere sicuro al 100%!

Per questo motivo io uso Fing, un’app davvero utile per tener traccia di quanti e quali dispositivi sono connessi alla tua rete domestica.

FING

Fing è un’app esteticamente molto bella: interfaccia bianca e minimalista, con poche schermate ma davvero molto utili.

L’app è scaricabile gratuitamente sia per dispositivi iOS che Android.

Fing - Network Tools
Fing - Network Tools
Developer: Fing Limited
Price: Free+
‎Fing - Netzwerk-Scanner
‎Fing - Netzwerk-Scanner
Developer: Fing Limited
Price: Free+

Una volta scaricata l’app non dovrai far altro che aprirla e creare un account o eseguire il log in.

NB: Per far funzionare Fing e trovare tutti i dispositivi connessi alla rete, dovrai connettere il tuo smartphone alla rete domestica con il Wi-Fi.

COME ESEGUIRE UNA SCANSIONE E TENER TRACCIA DI OGNI SINGOLO DISPOSITIVO

 

Quando aprirai Fing dovrai andare nel tab “Dispositivi” in basso a sinistra e iniziare la scansione.

Una volta finita la scansione, ti verranno elencati tutti i dispositivi connessi alla rete domestica con i relativi indirizzi IP.

Sempre nella schermata Dispositivi potrai:

  • Rinominare ogni singolo dispositivo;
  • Cambiare icona ad ogni singolo dispositivo;
  • Guardare tutti i dettagli di ogni singolo dispositivo (IP, MAC, Marca, Modello);
  • Inserire la posizione del dispositivo (Salotto, camera..);
  • Abilitare le notifiche di ogni singolo dispositivo (quando si connette o si disconnette alla rete);
  • Gestire ogni singolo dispositivo (Rimuovi dispositivo, Ping, Traceroute, trova porte aperte, Wake on LAN).

Per fare tutto questo dovrai andare nel tab “Dispositivi” e scegliere uno dei dispositivi connessi alla rete, dopodiché puoi vedere tutti i dettagli e fare tutto ciò che hai letto poco fa.

Non solo, sempre nel tab “Dispositivi”, cliccando le tre barrette orizzontali, puoi andare nelle impostazioni e scegliere se:

  • Cercare un dispositivo;
  • Esportare su: CSV, HTML o XML;
  • Cancellare i dispositivi;
  • Ordinare la lista per: Stato, Nome, Produttore, Indirizzo MAC, Ultimo cambiamento;
  • Filtrare per: Tutti, Online, Offline, Sconosciuti, Allarmati, Importanti, Preferiti;
  • Visualizzare per: Standard, Semplificato o Tecnico;
  • Avvisi: si aprirà una nuova schermata nel quale puoi attivare e disattivare gli avvisi di nuovi dispositivi connessi alla rete o attivare e disattivare avvisi per ogni cambiamento di stato (connesso o disconnesso) di ogni singolo dispositivo o per tutti i dispositivi.

RETE LOCALE

Nel tab “Rete” potrai avere informazioni sulla tua rete domestica ed inserire eventuali modifiche:

  • Nome della rete;
  • Note delle rete;
  • Dove si trova la rete;
  • Selezionare se si tratta di una rete di casa, ufficio, affitto o pubblica;
  • Identificare i dispositivi tramite indirizzo IP o MAC;
  • Informazioni tecniche della rete (Maschera di rete, Gateway, Velocità nominale, Indirizzo locale, DNS, Tipo, Provider Internet, Indirizzo pubblico e Nome Host);
  • Ping;
  • Trovare porte aperte;
  • Traceroute;
  • Wake on LAN.

EVENTI

Nell’ultimo tab chiamato “Eventi” puoi avere informazioni sui vari dispositivi trovati:

  • Quando è stata effettuata la prima scansione;
  • Quando è stato trovato un dispositivo.

PROFILO

Per finire ci sono tutte le impostazioni relative al profilo utente:

  • Immagine del profilo;
  • Username ed email;
  • Password;
  • Newsletter;
  • Logout;
  • Impostazioni dell’applicazione;
  • Informazioni e contatti;
  • Richiesta di supporto.

CONCLUSIONE

Fing è un’app davvero molto curata esteticamente con poche schermate ma davvero davvero utile.

L’app, infatti, è pensata esclusivamente per salvaguardare la nostra rete domestica e ci riesce davvero molto bene!

Ogni volta che scansiona e trova un nuovo dispositivo connesso, Fing ci avviserà e saremo in grado di capire se si tratta di un mal intenzionato o semplicemente se abbiamo connesso volontariamente un nuovo dispositivo.

Con Fing so quali e quanti sono i dispostivi connessi alla mia rete domestica e se c’è qualcosa che non va me ne posso accorgere subito, evitando quindi attacchi ed intrusioni da eventuali malintenzionati!

Denis Gargano

Written by Denis Gargano

Ciao! Sono Denis, Fotografo e Blogger di DenisGargano.com.
Amo la Fotografia, la Tecnologia e i Videogiochi fin da quando ero bambino a tal punto di aprire un sito web per parlare di queste passioni attraverso Articoli, Foto e Video.
Continua a seguirmi per scoprire tutti i miei lavori fotografici, nuovi titoli videoludici, prodotti e gadget tecnologici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…