in

Ecco perché sono contento che i siti streaming siano stati bloccati! #NOALLAPIRATERIA

è di queste ore la notizia che quasi (se non tutti) tutti i siti di streaming (illegali) sono stati chiusi dalla Guardia di Finanza a dalla Polizia Postale.

Il motivo? CB01, AltaDefinizione, GuardaSerie (solo per citarne alcuni), sono portali completamente illegali, che non soltanto violano i diritti d’Autore, ma distruggono il mercato.

All’interno di questi siti puoi, o meglio, potevi trovare centinaia di film, documentari e serie tv (anche da poco uscite sulle pay tv o al cinema) in modo completamente gratuito.

Bene, da qualche giorno, come ti accennavo ad inizio articolo, sono stati tutti bloccati!

MENO PIRATERIA E PIÙ CONTENUTI

 Sinceramente sono davvero molto contento che molti siti siano stati bloccati.

Rifletti: saresti contento se il tuo lavoro non venisse ripagato?

So benissimo che spendere soldi non è mai bello (soprattutto in questo periodo storico), ma se non aiutiamo i produttori, gli autori, gli attori, i registi, i videomaker, gli addetti alle luci, scenografi e tantissimi altri, come puoi pretendere di vedere più film o serie tv?

Ti ripropongo la domanda del titolo: saresti contento se il tuo lavoro non venisse ripagato?

Io credo di no, giusto?

La stessa cosa succede alle persone che, sia direttamente che indirettamente, ti circondano.

Film, documentari o serie tv, che facciano schifo o che siano dei capolavori poco importa, perché dietro ci sono delle persone come te!

Persone che hanno una famiglia, sogni nel cassetto e tanto altro.

Fare anche una produzione originale non è cosa da poco, ci sono tantissime persone che investono passione, dedizione, denaro, sudore e studio.

Si hai capito bene, studio! 

Qualunque tipo di lavoro ha bisogno di uno studio dietro, anche in questo: fare il videomaker, il fotografo, l’attore, lo sceneggiatore, l’addetto alle luci, il makeup artist (solo per citarne alcuni) sono lavori che hanno almeno una base di studio dietro.

Detto ciò: come puoi pretendere nuove produzioni senza contribuire? Come puoi pretendere che i servizi esistenti e futuri migliorino? Come puoi pretendere di essere pagato per il lavoro che fai, quando sei il primo a non pagare il lavoro che fanno gli altri?

Denis Gargano

Written by Denis Gargano

Ciao! Sono Denis, Fotografo e Blogger di DenisGargano.com.
Amo la Fotografia, la Tecnologia e i Videogiochi fin da quando ero bambino a tal punto di aprire un sito web per parlare di queste passioni attraverso Articoli, Foto e Video.
Continua a seguirmi per scoprire tutti i miei lavori fotografici, nuovi titoli videoludici, prodotti e gadget tecnologici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…