in

Google Assistant su tutte le auto: come rendere smart qualsiasi auto | GUIDA

Ti sei mai chiesto come rendere smart la tua auto senza per forza doverla cambiare?
Gli ultimi modelli hanno una tanta tecnologia da vendere, ma diciamocela tutta: quanti di voi possono permettersi una macchina nuova?

Risultati immagini per clio 2019

Ma soprattutto, quanti di voi possono permettersi una macchina nuova e molto molto costosa?

Perciò, oggi ti spiegherò come rendere smart la tua auto, che sia del 1940 o del 2019 poco importa.

Ciò che che ti servirà è:

  • Uno smartphone Android con connessione internet e bluetooth;
  • Un’auto;
  • Un supporto per smartphone;
  • Uno stereo con cavo AUX o Bluetooth.

NB: nel caso tu non abbia un supporto per smartphone, di seguito puoi vedere alcuni supporti molto interessanti (io ho optato per il supporto di Ugreen, il primo qui di seguito):

[amazon_link asins=’B075R5VG93,B01D0X25OC,B074X1YP68,B01MEG3AIN,B01AOV4UXC,B016MIBFES,B01MR4L962′ template=’ProductCarousel’ store=’enisargano-21′ marketplace=’IT’ link_id=’2a7bab97-248a-4fe6-ad74-6a19b809287f’]

Nel caso, invece, tu non abbia uno stereo bluetooth, puoi comprare un kit ricevitore bluetooth con vivavoce integrato:

[amazon_link asins=’B017660N48′ template=’ProductCarousel’ store=’enisargano-21′ marketplace=’IT’ link_id=’dc1086e4-a83b-46e4-95dc-1e4660d042c6′]

COME RENDERE SMART LA TUA AUTO

Immagine correlata

Bene, ora che abbiamo tutto il materiale possiamo iniziare a rendere più intelligente la nostra auto.

Prima di tutto dovrai scaricare l’app Android Auto sul tuo smartphone Android.

Dopodiché non dovrai far altro che accedere la tua auto e accoppiare lo smartphone con l’auto stessa tramite connessione bluetooth.Infine, dovrai aprire l’applicazione Android Auto.

BENVENUTO IN ANDROID AUTO

INTERFACCIA

L’interfaccia di Android Auto è molto molto semplice e si divide in quattro parti:

  • Home;
  • Mappe;
  • Chiamate;
  • Musica.

Immagine correlata

HOME

La home principale è una sorta di centro di notifiche: da qui potrai vedere tutte le notifiche che riceverai (messaggi, chiamate, meteo, player musicale, tempo indicativo per tornare a casa, etc..).

MAPPE

Passando nella sezione delle mappe, potrai impostare manualmente una destinazione o semplicemente vedere dove ti trovi in quel momento e dove stai andando.

CHIAMATE

In questa sezione troverai lo storico di tutte le chiamate effettuate, mentre in basso a destra troverai il tastierino numerico per comporre un numero.

MUSICA

In quest’ultima sezione potrai scegliere l’app musicale che fa per te (Spotify, Google Play Musica, Google Podcast, Tidal, etc..) e navigare all’interno dell’app stessa, scegliendo album, playlist e tanto altro. 

Insomma, si tratta sostanzialmente di un’interfaccia molto semplice per poter gestire chiamate e quant’altro mentre si è in macchina!

NB: l’uso dello smartphone in auto è proibito, quando si è in auto bisogna solamente guidare e non pensare ad altro, in ballo c’è la tua vita e quella degli altri!

Si, tutto molto interessante, ma la mia auto è ancora il cesso che era prima.. Avevi promesso che anche un’auto del 1940 sarebbe diventata smart e compatibile con Google Assistant!

Esattamente, Android Auto non è una semplice interfaccia semplificata dello smartphone stesso, ma è molto molto di più!

GOOGLE ASSISTANT: IL NOSTRO ASSISTENTE H24, ORA ANCHE IN AUTO GRAZIE AD ANDROID AUTO!

Google Assistant è veramente il nostro assistente H24, lo abbiamo in casa (Google Home o Home Mini), lo abbiamo sullo smartphone ed ora lo abbiamo in tutte le auto grazie ad Android Auto.

Infatti, mentre siamo in auto possiamo semplicemente dire: “Ok, Google” e Google Assistant si attiverà immediatamente!

Possiamo chiedergli qualsiasi cosa:

  • Che ore sono?;
  • Metti un pò di musica da Spotify (o Google Play Musica, Tidal o qualsiasi altra app compatibile con Android Auto);
  • Metti Radio 105 da TuneIn;
  • Chiama Alice;
  • Manda un messaggio su WhatsApp ad Alice;
  • Leggimi il messaggio;
  • Rispondi al messaggio;
  • Ricordami di chiamare il medico alle 15;
  • Che impegni ho sabato?;
  • Aggiungi il latte alla lista della spesa;
  • Quanto tempo ci vuole per arrivare a lavoro?;
  • Quanto tempo ci vuole per arrivare a casa?;
  • Quanto dista Milano da qui?;
  • Dammi le indicazioni per Bologna;
  • C’è una farmacia aperta in zona?;
  • Quali sono gli orari di apertura di Ikea a Bologna?;
  • Dammi le indicazioni per Ikea a Bologna;
  • Quanti abitanti ha Roma?;
  • Quando fu costruito il Colosseo?;
  • ……….

Insomma, a Google Assistant si possono chiedere tantissime cose, dalle più banali a quelle più utili.

Google Assistant e Android Auto riescono a rendere smart qualsiasi auto e, soprattutto, ad evitare l’uso dello smartphone mentre si guida: basta semplicemente chiedere a Google e lui lo farà!

Come hai potuto leggere, puoi anche chiedere di leggerti i messaggi, di rispondere ai messaggi, di chiamare qualcuno, di farti dare indicazioni stradali, indicazioni su orari di apertura di negozi, farmacie, bar, ristoranti e centri commerciali, di mettere una stazione radio, di mettere una canzone o playlist da Spotify e tantissimo altro.

AUTO PIÙ SMART E MENO INCIDENTI DOVUTI A DISTRAZIONI DA SMARTPHONE

Immagine correlata
Nel caso tu abbia una macchina o un impianto stereo compatibile con Android Auto, potrai addirittura replicare il tuo smartphone sullo schermo touch della tua auto!

Con Android Auto e Google Assistant, non solo si può rendere smart qualsiasi auto, ma si possono ridurre notevolmente gli incidenti dovuti a distrazioni da smartphone: chiedi e lascia fare tutto a Google Assistant!

Non è finita qui, perché andando nelle impostazioni dell’app Android Auto, è possibile far avviare l’app non appena lo smartphone e la macchina si connettono tra di loro tramite bluetooth.

Questa è una funzione molto interessante, in quanto non c’è bisogno di aprirla manualmente, ma si apre tutto in automatico.

Io lo sto utilizzando da un po’ e non ne posso fare a meno: un semplice comando vocale ed il gioco è fatto!

Questo è il miglior metodo per rendere intelligente qualsiasi auto e, soprattutto, evitare distrazioni durante la guida.

Cosa ne pensi? Hai mai usato Android Auto?

Denis Gargano

Written by Denis Gargano

Ciao! Sono Denis, Fotografo e Blogger di DenisGargano.com.
Amo la Fotografia, la Tecnologia e i Videogiochi fin da quando ero bambino a tal punto di aprire un sito web per parlare di queste passioni attraverso Articoli, Foto e Video.
Continua a seguirmi per scoprire tutti i miei lavori fotografici, nuovi titoli videoludici, prodotti e gadget tecnologici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…