Artisti emergenti? Spotify lancia Rise | ecco i dettagli

Spotify Logo

RISE: il nuovo programma Spotify per artisti emergenti 

Spotify ha lanciato il suo programma per le star musicali del futuro: si chiama RISE e sarà dedicato totalmente agli artisti emergenti.

Spotify ha dichiarato che non è un’etichetta discografica digitale, che non è titolare di diritti d’autore, e che non percepirà nessun ricavo relativo al merchandise: da vendite, tour, concerti ed eventi.

Quando si parla di streaming musicale la prima cosa che ci viene in mente è Spotify: con più di 50 milioni di abbonati, infatti, è il leader in quest’ambito, ed oggi, grazie a RISE, potremmo ascoltare gli artisti del futuro.

Spotify metterà delle playlist ad hoc, con brani, video musicali e contenuti speciali di artisti emergenti.

Inoltre per gli artisti sarà una vera e propria spinta: infatti, potranno partecipare a campagne social, eventi, pubblicità e, grazie a Spotify, stringere accordi con partner commerciali.

Al momento RISE è disponibile negli Stati Uniti, in Canada e nel Regno Unito, con ben 4 artisti emergenti di 4 generi diversi:

Inoltre, Spotify aggiungerà ogni tot di tempo, 4 artisti, per un totale di 16 artisti emergenti all’anno.

 
 

Written by Denis Gargano

Ciao! Sono Denis, Fotografo e Blogger di DenisGargano.com.
Amo la Fotografia, la Tecnologia e i Videogiochi fin da quando ero bambino a tal punto di aprire un sito web per parlare di queste passioni attraverso Articoli, Foto e Video.
Continua a seguirmi per scoprire tutti i miei lavori fotografici, nuovi titoli videoludici, prodotti e gadget tecnologici.